Danni preesistenti drammaticamente peggiorati (e non solo a causa del Sisma 2009, ma anche per i ritardi “burocratici” anche da noi continuamente evidenziati sull’assegnazione dei PDR dei centri storici), nuovi danni, un dramma economico e sociale infinito. Il nostro Centro Storico deve essere chiuso. L’ennesimo ringraziamento a chi sta lavorando ininterrottamente per assicurare un posto letto ed un pasto caldo agli sfollati. Nota di merito al nostro Sindaco ed ai suoi collaboratori sempre in prima fila. Siamo in emergenza. Teniamo duro. Siamo Montoriesi.



15 Commenti to “SISMA 2016. CENTRO STORICO CHIUSO.”

  1.   rialzatimontorio Says:

    Caro Geometra. Come leggerà dai nostri post del 2009 e successivi abbiamo sempre evidenziato la “staticità” della Vecchia Amministrazione nei confronti del Centro Storico. Avevamo illustrato il “progetto politico” atto a sviluppare la periferia invogliando all’acquisto di appartamenti e negozi nuovi e svuotando irrimediabilmente il Centro Storico. Il popolo non ha ascoltato votandoli per oltre venti anni. Ci facemmo, ai tempi, tanti nemici “potenti”. ECCO I RISULTATI. NOI L’AVEVAMO DETTO.

  2.   GEOMETRA DI LECORBUSIER Says:

    DOBBIAMO ESSERE OBIETTIVI. LE VERE COLPE DI QUESTA DISASTRATA SITUAZIONE DEL CENTRO STORICO DI MONTORIO (SOLO PEGGIORATA DA QUESTO SISMA) E’ DOVUTO AL SIMPATICO CONNUBIO TRA POLITICA DEL PD (VERSIONE DI GIAMBATTISTA E C. – TUTTI OGGI AL MARE A GODERSI LE LORO CASE ANTISISMICHE LONTANE DAL NOSTRO POVERO CENTRO STORICO) CON I POTENTI DI MONTORIO. SEVERAMENTE VIETATO PROVARE A RISTRUTTURARE IL CENTRO STORICO CON MODALITA’ TIPO “TOSSICIA” DOVE GRAN PARTE DEL CENTRO STORICO FU RISTRUTTURATO PRIMA DELL’AVVENTO DEL PIANO DI RICOSTRUZIONE. FACCIAMO PRIMA GLI INTERVENTI “VELOCI” (DICEVANO LORO) MA INUTILI (DICO IO) CON IL CHIARO FINE DI TENERE TUTTO SOTTO CONTROLLO L’AFFARE SISMA 2009. ORA CI TROVIAMO CON UN PDR DA RIFARE (INUTILE ALL’ATTUALITA’) UN CENTRO STORICO FINITO ANZI STRAFINITO. SQUALI CHE SI AGGIRANO ED UNA CLASSE POLITICA IMPOTENTE MA VOLENTEROSA (QUELLA ATTUALE) ED UN’ALTRA POTENTE E SCANSAFATICHE (QUELLA PASSATA). VERGOGNATEVI!!!!!! VI SIETE ARxxxxxxTI ALLA FACCIA NOSTRA SENZA CONCORSI ECC ECC E SIETE FUGGITI. SPERO NON TORNIATE PIU’… RESTATE NELLE VOSTRE BELLE CASE AL MARE ANTISISMICHE.

  3.   zzzzzzz Says:

    CAOS TOTALE…ANCORA NON MI MANDANO I TECNICI DELLA PROTEZIONE CIVILE…

  4.   montoriese igt Says:

    In effetto lei ha ragione. Ma l’attuale amministrazione che dice? Pare ancora nulla.

  5.   incazzato nero Says:

    è assurdo che il sottoscritto si debba fare la doccia al comapo VECCHIO parrozzani quando c’è un campo nuovo fatto con strutture in cemento armato e legno lamellare di ultima generazione completamente INAGIBILE. Uno scandalo… vecchi amministratori, tecnici e dirigenti COSA MI DITE ?????????

  6.   ANONIMO Says:

    MA COME BASTA CON LE POLEMICHE? CERTE AMMINISTRAZIONI HANNO ROVINATO IL NOSTRO CENTRO STORICO ANCOR PRIMA DEL SISMA. IL PIANO DI RICOSTRUZIONE E’STATO AFFIDATO IN GRAVISSIMO RITARDO E NON VOGLIO ELENCARNE I MOTIVI IN QUANTO TUTTI LO SANNO.NEL 2009 LA SITUAZIONE ERA MENO GRAVE DI ADESSO EPPURE I SIGNORI ANDAVANO A DORMIRE NELLE LORO CASE AL MARE. SONO ARRABBIATO PERCHE’ NON POSSO TORNARE A CASA E NON HO POTUTO AGGIUSTARLA IN QUANTO I TECNICI PEZZI DA NOVANTA DOVEVANO LIBERARSI DEL TROPPO LAVORO NEI COMUNI LIMITROFI (CHE NEL FRATTEMPO SONO INTERVENUTI IN CENTRO STORICO – VEDI TOSSICIA). EORA SIAMO PUNTO E DACCAPO. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA SOPRATTUTTO ALLA VECCHIA E FINALMENTE IN PENSIONE AMMISTRAZIONE PD.

  7.   rialzatimontorio Says:

    Per favore questo non è il momento delle polemiche…

  8.   montoriese igt Says:

    Un attimo… se tecnici ed imprese n on avessero le tessere rosse pagherebbero tutti…

  9.   NON PAGHERA' NESSUNO... Says:

    Sono inagibili pure spogliatoi e tribune dello Stadio… chi pagherà? NESSUNO ! Anzi come sempre i cittadini per aggiustare tutto.

  10.   EX ABITANTE CENTRO STORICO Says:

    …salotto commerciale… adesso siamo tutti in mezzo alla strada…

  11.   "L'attenzione al Centroi Storico" .... IN COMUNE 2011.. Says:

    “In quest’ottica si colloca anche l’azione
    nei riguardi del nostro Centro Storico, che prevede
    di valutare con serietà e responsabilità le esigenze
    dei risiedenti, dei commercianti e dei cittadini tutti,
    poiché quella del Centro Storico non può che essere
    una zona fruibile dall’intera comunità montoriese.Il
    nostro intento è quindi assolutamente quello di trovare
    una soluzione che sia unicamente migliorativa
    per l’area ed i suoi diversi fruitori, ripensandola in un
    modello che rappresenti una sorta di salotto commerciale
    all’interno di questa nostra storica cornice, ..”

  12.   Stavo rileggendo IN COMUNE del 2010 .... Says:

    “Stiamo portando avanti anche il discorso relativo alla produzione
    di energia alternativa, attraverso la bonifica della ex discarica
    di Altavilla e la trasformazione della stessa in centrale
    fotovoltaica, così come sta muovendo i primi passi il progetto
    dell’albergo diffuso presentato durante “La vetrina del Parco”,
    attraverso la distribuzione di una brochure esplicativa sulla proposta
    e sui criteri e i metodi per la selezione degli immobili, oltre
    che sull’organizzazione e il percorso del progetto. Sempre in
    materia di recupero del centro storico, stiamo restituendo al decoro
    alcuni angoli caratteristici della nostra Montorio, come il
    belvedere con le “ruette” del Colle e piazza della Conserva.
    Punto di partenza questo per il piano del traffico del centro storico
    di cui parleremo approfonditamente nelle pagine interne.”

  13.   marcio 61 Says:

    infatti ci hanno perso le elezioni 2014…

  14.   anonimo Says:

    E’ vero…qualcuno della vecchia amminstrazione se la passo’ al mare piuttosto che in centro storico

  15.   montoriese igt Says:

    In boccaal lupo a tutti i montoriesi!

Lascia un commento

Codice di sicurezza: