Risultati immagini per io voto no

Manca una settimana al 4 dicembre ed al Referendum per cambiare o meno la nostra Costituzione. La presa di posizione del nostro Gruppo è molto chiara: Voteremo NO! Ma non è di questo che vogliamo parlare, vogliamo solamente rispondere a tanti quesiti che la gente ci ha rivolto in merito.

Vorremmo comunque chiarire che le critiche e le domande sotto riportate non provengono da avversari politici.

1 – “Perchè non avete organizzato un evento a Montorio per il NO al Referendum?”

Non ce la siamo sentita di organizzare questo evento in un periodo particolarmente delicato per la nostra cittadina. Montorio è stata gravemente colpita dal sisma 2009, con il Centro Storico MAI rimesso a posto per le risapute lungaggini della precedente amministrazione (a differenza di centri come Tossicia che sono intervenuti direttamente senza utilizzare l’oramai inutile ed inutilizzabile Piano di Ricostruzione); inoltre gran parte dei cittadini (non quelli che hanno la fortuna di avere la seconda casa al di fuori del Cratere) versano in gravissime difficoltà logistiche, e non avrebbero avuto nè possibilità nè la voglia di partecipare all’evento stesso.

2 – “Perchè PD, Grillini ed Associazioni (ANPI) si sono dati tanto da fare a Montorio per il Referendum e voi No?”

La nostra campagna, in modo pacato e corretto per rispetto delle famiglie colpite gravemente dal sisma, l’abbiamo fatta. Per il resto vedi sopra. Ricordiamo inoltre che l’attività su questo Blog non è una cosa a tempo perso ma una vera e propria attività politica che richiede tempo, passione e volontà. A proposito, ma sul tema Sisma 2016 e Referendum le opposizioni consiliari di destra e sinistra montoriese dove le avete sentite?

3 – “La vostra posizione sul Referendum?”

Noi voteremo e faremo votare NO, soprattutto perchè la variazione di articoli della Costituzione richiede la CONDIVISIONE di TUTTE le forze politiche del Paese e non gli sbalzi d’umore di un Premier MAI VOTATO e di un Referendum SENZA QUORUM.

Pertanto, prima di tutto rispetto per i cittadini che hanno subito: a) il sisma del 2009, b) la deplorevole gestione dell’emergenza in centro storico nel periodo 2009/2014 (portata avanti nel nome di un PDR redatto ed adottato solo dopo l’amara sconfitta del 2014) , c) il sisma del 2016 (che ha solo evidenziato gli errori del passato prossimo), poi si potrà parlare di Referendum peraltro ridotto dal Premier “usurpatore” a pura disputa tra RENZIANI e NON RENZIANI.



3 Commenti to “#NoivotiamoNO”

  1.   rialzatimontorio Says:

    “Apro una parentesi: io in questi anni ho preso ben 200 milioni di voti dagli italiani, Renzi non si è nemmeno presentato alle elezioni politiche e non è stato nemmeno eletto in Parlamento”. È uno degli ultimi passaggi nell’intervista di 30 minuti di Silvio Berlusconi a Barbara D’Urso a DomenicaLive ed è il momento in cui l’applausometro del pubblico in studio raggiunge la vetta. “L’unico voto che ha avuto è per diventare sindaco della sua meravigliosa città, con 112mila voti: 112mila voti contro 200milioni, credo tra noi ci sia un abisso”.

  2.   geometra di le corbusier Says:

    Ma lo evo ancora ripetere? Allora; il Piano di Riostruzione ha avuto ritardi perchè l’amministrazione Di giambattista aveva innanzitutto il DOVERE di promuovere il famoso Autodromo e quindi non poteva perdere tempo in tal senso. Poi: sarei tanto curioso di vedere Verbali (se esistono) della scelta dei Tecnici da mandare in gara per fare il PDR (si parla tanto di esclusioni a “priori”). Sapete… molti tecnici dell’alto rango PD e C. , nel frattempo , erano fortemente impegnati in altri posti per la Ricostruzione (L’aquila, tossicia, colledara, eccecc) e quindi non poteva avere tempo se l’incarico o la gara ci fossero stati in tempi piu’ ristretti, se non dopo 6 lunghi anni di attesa, partecipare alla gara suddetta. Dico cavolate? Vediamo le carte in Comune ed i fatti… tutto legale eh..però poco corretto nei confronti dei poveri cittadini. E i risultati eccoli qua.

  3.   marcio 61 Says:

    SONO D ACCORDO CON VOI. Sicuramente i soliti chiacchieroni che non fanno niente dalla mattina alla sera e stanno in piazza o meglio in quello che resta senza muovere ciglio

Lascia un commento

Codice di sicurezza: