Archivio Dicembre 2016

Votare, forse (?), non serve più a nulla.

Comments Nessun commento »

Risultati immagini per referendum vince il noAnalisi di una scelta:

1) La grande vittoria è del Popolo italiano, e, soprattutto del Popolo Montoriese che malgrado le grosse difficoltà logistiche post – sisma si è recata diligentemente (e, abbiamo notato, con grande rabbia) alle urne; l’affluenza del 69% risulta un valore ESTREMAMENTE SIGNIFICATIVO, addirittura superiore alla valenza della vittoria del NO (57,54 %). Questo perchè la gente è stufa, perchè la gente non crede più alle bugie ed alle false promesse, perchè la gente (soprattutto chi non può rientrare a casa per colpe non proprie) non ha più “timore reverenziale” nei confronti di chi ha il potere, anche perchè molti non hanno più nulla da perdere.

2) Ricordiamo a chi ci ha criticati (soprattutto simpatizzanti del “cosiddetto” Centro-Destra Montoriese), che la nostra scelta di non “tediare” i nostri concittadini con convegni, campagne elettorali di convincimento (gazebo, tavole rotonde, ecc., ecc.) in quanto provati dalla dura esperienza del Sisma risulta, alla luce dei risultati, pienamente condivisa. Noi abbiamo lavorato pacatamente (anche e soprattutto sui social e su questo Blog, partecipando attivamente assieme ai concittadini interessati ai convegni organizzati in Provincia di Teramo) appoggiando la scelta del NO per i motivi che abbiamo ampiamente illustrato sui vari mezzi di comunicazione lasciando LIBERA scelta ai nostri simpatizzanti e concittadini, e senza “gravitare”, nella giornata di ieri, attorno ai seggi elettorali per la “conta” dei presenti. Noi non siamo di quella pasta, noi lasciamo parlare i FATTI. Quel che pensiamo è scritto su queste pagine dal 2008 ed i FATTI, pian piano, ci danno ragione (vedi i “nostri scenari futuri” su Centro Storico, Sisma 2009, ecc. ecc.).

3) Noi oggi non parliamo di VITTORIA ma di RESPONSABILITA’, quella che la gente di Montorio ha dato a tutti coloro che si sono impegnati in questa campagna contro il tentativo di “dittatura” di Renzi e di parte del suo (?) PD. La nostra battaglia sarà ancora quella di creare una risposta seria, chiara, liberale e moderata con la gente al PRIMO POSTO, attraverso programmi politici precisi e non di carattere populistico.

Infine, non diciamo solo GRAZIE ai Montoriesi, ma BRAVI, avete vinto VOI!

Comments 6 Commenti »